“Poenta e schei” a Ficarolo

Martedì 22 novembre, il musicista Gualtiero Bertelli e il giornalista Edoardo Pittalis portano in scena “Poenta e schei” a Ficarolo, diventato in questi giorni un luogo “simbolo” sul tema dell’accoglienza di migranti in Polesine.

Lo spettacolo, raccolta di storie e canti di migranti,  torna martedì 22 novembre, alle 20.45 nella sala del Circolo Auser, in piazzetta Garibaldi a Ficarolo, dopo aver esordito l’anno scorso a Frassinelle, anche allora dopo le polemiche sull’accoglienza.

Non è un caso. Lo spettacolo mette al centro proprio il tema delle migrazioni, ripercorrendo in particolare le vicende di chi, nelle nostre stesse terre, ha cercato in passato un futuro in altri paesi. Storie non così diverse da quelle di chi, oggi, lascia il proprio paese per venire nelle nostre terre, semplicemente in cerca di una vita migliore.

La serata è promossa dalla Cgil con numerose associazioni della provincia di Rovigo, tra cui Emergency.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...